C.O.N.I. F.I.V.
Header image

J24: VIGNE SURRAU TRA I MIGLIORI 5 TEAM D’EUROPA-IERI I FESTEGGIAMENTI?

Posted by Isabella in Annunci

Da sinistra: Danilo Deiana, Pietro Alvisa, Mauro Pisanu, Evero Niccolini e Aurelio Bini

Da sinistra: Danilo Deiana, Pietro Alvisa, Mauro Pisanu, Evero Niccolini e Aurelio Bini

Arzachena, 25 ottobre 2013. Il Club Nautico Arzachena festeggia il rientro a casa dei suoi atleti dopo il successo della trasferta a Montecarlo per i Campionati Europei J24. La gara, disputata dal 5 al 12 ottobre scorsi, è valsa il 5° posto al team Vigne Surrau capitanato da Aurelio Bini. Risultato straordinario vista l’ampia partecipazione e l’altissimo livello tecnico degli equipaggi riuniti dallo Yacht club de Monaco. Soddisfazione anche per la squadra Nord est Costruzioni, diretta da Salvatore Orecchioni, che conquista il 25° posto su 67 equipaggi e 12 nazioni partecipanti.
Festeggiamenti meritati ieri sera alle Cantine Surrau insieme agli atleti, agli sponsor e ai membri del consiglio direttivo: questo nuovo esaltante traguardo arricchisce il palmares del circolo presieduto da Pier Sesto Demuro. Il talento dell’equipaggio, che conta il timoniere Aurelio Bini, Evero Niccolini alla tattica e scotte, Danilo Deiana a prua, Pietro Alvisa nel ruolo di centrale, e Mauro Pisanu alle drizze, ha lasciato dietro di sé 62 concorrenti nelle acque della Costa Azzurra. “Questo risultato va al di là di ogni aspettativa – dichiara il presidente del circolo Pier Sesto Demuro – siamo partiti molto carichi e convinti del nostro potenziale, ma anche consci della difficoltà della competizione. I ragazzi, invece, non solo hanno confermato il loro talento, ma hanno dimostrato grande maturità e affiatamento che hanno portato un risultato straordinario. Sul podio sono saliti tre ex campioni mondiali, al quarto posto troviamo uno degli equipaggi da sempre più forti d’Italia, subito dopo c’è il Club Nautico Arzachena, e non possiamo che esserne orgogliosi”.
Buon risultato anche per Nord Est Costruzioni che dal 14° conquistato al termine della seconda giornata di regata, sono scivolati in finale al 25°, pagando qualche distrazione di troppo nelle tre regate del penultimo giorno. Un piazzamento di tutto rispetto, comunque, per Salvatore Orecchioni, Tonino Chessa, Antonio Fontana, Giampaolo Angius e il presidente Demuro.
Oltre al risultato sportivo, la trasferta è stata un’ottima occasione per rafforzare la notorietà del circolo in Europa e portare il nome di Arzachena sotto i riflettori del prestigioso appuntamento di Montecarlo. Come concordato con l’Amministrazione Comunale e l’ufficio Turismo, infatti, la delegazione del Club ha fatto da portavoce delle bellezze del territorio attraverso il materiale promozionale offerto agli equipaggi, ai giudici internazionali, agli ospiti, e al comitato organizzatore monegasco.
I prossimi impegni per il Club Nautico Arzachena saranno domenica 27 ottobre a Porto Rotondo con la XX edizione della Regata dei Legionari. Al divertente evento socio-sportivo prenderanno parte una ventina di membri del circolo a bordo di tre imbarcazioni da 40 piedi, oltre ai ragazzi della squadra dei 420 che da due settimane hanno iniziato i corsi di preparazione agonistica a La Conia. Il calendario sportivo ufficiale, invece, vedrà in acqua Nord Est Costruzioni e Vigne Surrau dal prossimo 9 novembre con il circuito zonale J24 ospitato a Cagliari.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 Both comments and pings are currently closed.