C.O.N.I. F.I.V.
Header image

IL CNA INCONTRA ALESSANDRA SENSINI

Posted by Isabella in Annunci - (Comments Off)

DSC_0161Arzachena, 1 maggio 2014. Un incontro di quelli che non dimenticano. La pluricampionessa olimpica delle classi windsurf, Alessandra Sensini, ha fatto visita oggi al Club Nautico Arzachena per incontrare i giovani velisti locali, per parlare di sport e affrontare, insieme ai membri della Fiv Sardegna, i problemi che toccano da vicino le associazioni sportive e gli atleti sardi. Prima di lasciare la sede di La Conia, Alessandra ha autografato le vele degli optimist della squadra agonistica.
Alessandra è membro della giunta del Coni e responsabile del settore giovanile della Federazione Italiana Vela. Il suo viaggio in lungo e in largo per la Sardegna ha lo scopo di conoscere da vicino i problemi che gravano sulle attività dei circoli.
Un altro punto all’ordine del giorno è stato l’inserimento dello sport della vela nei programmi scolastici. Tutti d’accordo che il sistema scolastico italiano debba prevedere più attività sportive all’aperto e più ore di educazione fisica, oppure è necessario lasciare più tempo libero ai ragazzi nel pomeriggio affinché possano dedicarsi maggiormente allo sport.
DSC_0164
L’incontro è durato poco più di un’ora, ma per i giovanissimi della squadra agonistica è stato un momento da ricordare. I ragazzi, infatti, hanno chiesto ad Alessandra di autografare le vele degli optmist con cui gareggiano come portafortuna per una lunga e dorata carriera sportiva.

ARRIVA ALESSANDRA SENSINI!

Posted by Isabella in Annunci - (Comments Off)

Sensini wsArzachena, 30 aprile 2014. La pluricampionessa olimpica delle classi windsurf, Alessandra Sensini, arriva in Sardegna per vistare i circoli velici impegnati nell’attività giovanile e sarà ospite del Club Nautico Arzachena domani, giovedì 1° maggio. Una gradita sorpresa per il club che lo scorso 13 aprile ha festeggiato 42 anni di attività. Insieme ad Alessandra Sensini saranno presenti anche il presidente della sezione Sardegna della Federazione Italiana Vela, Pietro Sanna, il sindaco del Comune di Arzachena, Alberto Ragnedda, e l’assessore allo Sport e Politiche giovanili, Alessandro Malu.
Alessandra, componente della giunta del Coni e rappresentante per la Fiv del settore giovanile, farà da portavoce, presso i comitati di cui è membro, delle difficoltà che penalizzano a livello economico gli atleti sardi per la partecipazione ad eventi nella penisola a causa degli eccessivi costi di trasporto. Allo stesso tempo, si parlerà dei problemi nell’attrarre eventi sportivi nella nostra Isola per gli eccessivi costi organizzativi e di trasferimento a carico dei potenziali partecipanti. sensini gold
Dell’argomento si discuterà insieme ai presidenti dei circoli locali, al presidente del Cna, Pier Sesto Demuro, al vice presidente Tonino Chessa e ai rappresentanti dell’amministrazione comunale, nella speranza che le compagnie di navigazione possano ascoltare la voce autorevole del Coni e agevolare i nostri atleti.

Durante la visita grande attenzione sarà riservata ai ragazzi. I giovani velisti arzachenesi potranno rivolgere domande alla campionessa, scoprire curiosità sulla sua carriera e sul loro futuro di atleti.

da sinistra: il sindaco di Arzachena Alberto Ragnedda, il presidente del circolo Pietrino Demuro e il vice presidente Tonino Chessa

da sinistra: il sindaco di Arzachena Alberto Ragnedda, il presidente del circolo Pietrino Demuro e il vice presidente Tonino Chessa

Arzachena, 2 ottobre 2013. Destinazione Montecarlo per i team di J24 del Club Nautico Arzachena che dal 5 al 12 ottobre saranno impegnati nel Campionato europeo organizzato dallo Yacht club de Monaco. 70 equipaggi in rappresentanza di 12 nazioni saranno in gara per il titolo: tra questi Vigne Surrau e Nord Est Costruzioni con 10 atleti portabandiera del circolo presieduto da Pier Sesto Demuro. La presentazione delle squadre, ieri sera alle Cantine Surrau, è stata festeggiata alla presenza del sindaco del Comune di Arzachena Alberto Ragnedda.
“Sono un appassionato del mare ed il mio grazie è sincero per l’invito rivoltomi stasera. Vi ringrazio soprattutto perché rappresenterete la comunità di Arzachena a Montecarlo. L’impegno è importante sia per il valore sportivo della competizione, sia per il contesto che la ospita – dice il primo cittadino, Alberto Ragnedda – Gli avversari sono numerosi e agguerriti, ma sono certo che gli darete del filo da torcere. L’augurio è che la nostra bandiera possa svettare sul podio come è stato lo scorso anno”.
La sfida è sempre di alto livello, e per i due team del sodalizio arzachenese le attese sono alte. Aurelio Bini, capitano di Vigne Surrau, infatti, scende in acqua per difendere il 3° posto Europeo conquistato nel 2012 nelle acque di Cannigione. Saranno a bordo con lui Evero Niccolini, impegnato alla tattica e scotte, Danilo Deiana alle drizze, Pietro Alvisa nel ruolo di centrale, e Mauro Pisanu a prua. Per Nord Est Costruzioni al timone ci sarà, come sempre, Salvatore Orecchioni coadiuvato da Tonino Chessa, tattica e scotte, Antonio Fontana, centrale, Pietrino Demuro, drizze, e Giampaolo Angius a prua.
“E’ stato necessario un enorme sforzo economico e organizzativo da parte del circolo e degli sponsor per partecipare a questo Europeo – dice Pier Sesto Demuro- ma non potevamo mancare per il prestigio che questo porterà al sodalizio, agli atleti e a tutta la comunità. Ci siamo impegnati al massimo. Ora speriamo nel tifo di tutti gli arzachenesi”.
Questo viaggio costituirà un vero e proprio scambio culturale tra la Costa Azzurra, Arzachena e la Costa Smeralda. In collaborazione con l’ufficio Turismo del Comune saranno inviati omaggi e materiale promozionale allo Yacht Club de Monaco, e a tutti gli equipaggi partecipanti sarà consegnato il libro-documentario realizzato quest’anno dall’Ente.
La partenza della delegazione è prevista da Olbia venerdì sera.

Per scoprire altri dettagli e vedere le foto della serata di presentazione delle squadre alle cantine Surrau, visita la nostra pagina Facebook  

Share on Facebook